La dura vita di un campione Under-20

Il Mondiale Under-20 è considerato un po’ la principale vetrina del calcio giovanile, quella in cui si mettono in mostra i campioni del domani. Questo almeno in teoria, perché la pratica è ben diversa: storicamente, i migliori giocatori del torneo giunto quest’anno alla sua ventunesima edizione si sono spesso persi per strada, mentre la maggior parte dei campioni degli ultimi anni non avevano partecipato o lo avevano fatto senza brillare. I Palloni d’Oro del Mondiale Under-20 sono spesso giocatori oscuri, rimasti al riparo dalla Storia e di cui è difficile trovare fotografie decenti. Sì, certo: ci sono stati anche Maradona (1979), Seydou Keita (1999), Messi (2005), Agüero (2007) e Pogba (2013), ma gli altri?

Continua a leggere “La dura vita di un campione Under-20”

Annunci

La Gold Cup 2019 in 16 nomi

Il suo nome è un tantino controintuitivo, ma la Gold Cup è il torneo continentale organizzato dalla CONCACAF, la Federazione del calcio nordamericano, la cui prima edizione risale al 1963. Il record di vittorie – dieci – appartiene ovviamente al Messico, ma negli ultimi trent’anni è andato crescendo il ruolo degli Stati Uniti, vincitori di sei titoli e campioni in carica, nonché organizzatori delle precedenti quattordici edizioni del torneo, a volte in coppia con un’altra nazione. Nel 2019, però, la Gold Cup si disputerà per la prima in tre diversi paesi: Stati Uniti, Costa Rica e Giamaica, con le due nazioni caraibiche che non avevano mai ospitato la fase finale della coppa. Il torneo durerà dal 15 giugno al 7 luglio.

Continua a leggere “La Gold Cup 2019 in 16 nomi”

La Copa América 2019 in 12 nomi

La Copa América è il torneo per nazionali più antico del mondo: basterebbe questo per comprenderne il fascino e l’importanza nella storia del calcio, ma aggiungiamoci pure che la maggior parte dei giocatori più tecnici e spettacolari in circolazione sono sudamericani, e avrete una chiara idea del perché valga la pena seguirlo. Quella del 2019 è la 46° edizione e si disputerà per la quinta volta in Brasile, nazione che non vince il torneo dal 2007 e nei succesivi tre tornei si è sempre fermata prima delle semifinali. La novità dell’anno sono le due squadre asiatiche invitate per completare la rosa delle partecipanti, in sostituzione delle nordamericane (solitamente Messico e Stati Uniti, che tre anni fa giunsero quarti), contemporaneamente impegnate nella Gold Cup. La Copa América prenderà il via il 14 giugno e durerà fino al 7 luglio.

Continua a leggere “La Copa América 2019 in 12 nomi”

Non è tutto rose e fiori

Il primo campionato trasmesso per intero su Sky, gli spot in tv, il ritorno ai Mondiali: stiamo vivendo il miglior momento del calcio femminile italiano, è evidente. Sarebbe sbagliato, però, pensare che questi recenti progressi abbiano cancellato ogni problematica del movimento. Solo quattro anni fa, il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Felice Belloli definiva le calciatrici “quattro lesbiche” e si scagliava contro l’ipotesi di aumentare i fondi al calcio femminile. Nel 2014, il presidente della FIGC – il massimo organo di governo del calcio italiano – Carlo Tavecchio sosteneva più diplomaticamente che bisognasse “dare una dignità anche sotto l’aspetto estetico” alle calciatrici. Aspetto estetico, capito?

Continua a leggere “Non è tutto rose e fiori”